La Meridiana

La Meridiana

Scheda di dettaglio

La Meridiana

La meridiana, ovvero orologio solare, è un antichissimo strumento di misura del tempo. Esso è costituito da uno stilo, detto gnomone, fissato su di un quadrante. Nel corso della giornata il sole assume posizioni differenti rispetto all’orizzonte e lo stilo proietta ombre di direzione variabile, corrispondenti alle diverse ore del giorno. La meridiana di Piazza San Sebastiano, collocata sullo spigolo destro della Chiesa parrocchiale San Giorgio, secondo quanto ci tramanda Tommaso Rizzo nel suo volume “Da Racale a Torre Suda, pag 12”, fu installata dall’Ing. Raffaele Gentile tra il 1884 ed il 1885 durante i lavori di sistemazione della piazza e delle strade interne di Racale, mentre era sindaco il Barone Nicola Basurto. L’Ing. Raffaele Gentile è stato un’illustre luminare di Matino nato il 26 febbraio 1830 fu matematico e astronomo e zelante amministratore pubblico; fu più volte sindaco di Matino dove realizzò, nel 1868, un'altra meridiana collocata all’imbocco di via Addolorata. Una epigrafe, posizionata sul prospetto della casa paterna situata in Matino alla via Gentile civico n 2, ci ricorda questo insigne personaggio.

  • GPS    - Lat: 39.96056984441223      -      Long: 18.0954980690074
  •  Fonte: Tommaso Rizzo Da Racale a Torre Suda, pag 12
  • Elaborazione dati: Studio di Consulenza Archeologica ed Ambientale, Racale

Contatti e recapiti

  • Indirizzo: La Meridiana - Piazza San Sebastiano, Racale (Le)

Galleria immagini

La Meridiana

La Meridiana

Mappa

Direttiva per la qualità dei servizi on line e la misurazione della soddisfazione degli utenti

Commenta la seguente affermazione: "ho trovato utile, completa e corretta l'informazione."
  • 1 - COMPLETAMENTE IN DISACCORDO
  • 2 - IN DISACCORDO
  • 3 - POCO D'ACCORDO
  • 4 - ABBASTANZA D'ACCORDO
  • 5 - D'ACCORDO
  • 6 - COMPLETAMENTE D'ACCORDO
X
Torna su